FreeAgent Theater - Domande frequenti

FreeAgent Theater - Domande frequenti





Lettore multimediale HD FreeAgent Theater

D: Per lo streaming di file multimediali sul televisore non è possibile utilizzare estensori multimediali quali PS3 e Windows Media Center o in alternativa usufruire di servizi a pagamento su richiesta?
R: Sì, già da tempo è possibile accedere a contenuti digitali e/o trasmetterli in streaming sul televisore utilizzando vari dispositivi per il collegamento in rete e/o l'home entertainment. Tuttavia, è stato riscontrato che l'uso di questi prodotti richiede un livello di competenze tecniche superiore a quello di molti utenti, oltre a comportare il fastidio di cavi di rete, velocità di download frustranti e/o operazioni di conversione di file. Il lettore multimediale HD FreeAgent Theater offre a tutti gli utenti la possibilità condividere e godersi i contenuti digitali archiviati nel computer in modo più facile che mai, rimanendo comodamente seduti sul divano. Grazie al sistema esclusivo con due dock, al software intuitivo per la sincronizzazione, al supporto per formati di file versatili e al telecomando, questo lettore multimediale consente di riprodurre e personalizzare in modo semplice e immediato presentazioni di foto, brani musicali e film con una qualità ad alta definizione.

D: Visto che sono già disponibili altre soluzioni di rete per l'home entertainment, quali nuove opportunità può avere questo prodotto sul mercato?
R: Questo prodotto presenta molte potenzialità poiché consente di colmare la distanza tra computer e schermo TV in modo estremamente semplice e intuitivo. I consumatori hanno imparato rapidamente a scaricare, acquisire e riprodurre contenuti multimediali digitali quali brani musicali, foto e video, ma la maggior parte di questi contenuti è attualmente confinata ai loro computer desktop o portatili. Secondo una recente indagine condotta da Parks Associates, più di un quarto dei consumatori è interessato ad accedere ai contenuti multimediali personali, ad esempio foto e brani musicali, direttamente dal televisore, mentre quasi un terzo degli intervistati ha espresso interesse nella possibilità di guardare sullo schermo TV i film e gli altri video archiviati sul PC.  

Il lettore multimediale HD FreeAgent Theater di Seagate contribuisce a rendere possibile tutto questo evitando fastidiosi cavi, complicate operazioni di configurazione della rete, lunghi tempi di masterizzazione dei dati su DVD o CD o ingombranti dispositivi di archiviazione collegati in rete nel salotto di casa. Con il lettore multimediale HD Seagate FreeAgent Theater, è possibile archiviare e trasferire la propria libreria multimediale tra il PC e il sistema di home entertainment in modo da condividere foto, film e brani musicali con la famiglia e gli amici in un ambiente molto più confortevole.

D: Quante ore di video e brani musicali e quante foto è in grado di contenere FreeAgent Theater?
R: FreeAgent Theater si avvale dell'unità esterna portatile FreeAgent Go ed è disponibile sul mercato con un'unità da 500 GB o 250 GB o senza unità. Il vantaggio principale del lettore multimediale HD FreeAgent Theater consiste nella possibilità di collocare nel dock un'unità FreeAgent Go oppure collegare un'altra unità tramite la porta USB esterna. In questo modo è possibile riprodurre anche i contenuti digitali archiviati su altri dispositivi. Inoltre, le unità FreeAgent Go sono offerte a un prezzo vantaggioso e sono disponibili in più colori, per consentire agli utenti di ampliare e organizzare con la massima facilità i contenuti digitali, ad esempio archiviando su unità distinte i film, le foto di famiglia e le librerie musicali.

D: FreeAgent Theater può essere utilizzato solo con i prodotti Seagate FreeAgent o è possibile collegare altre soluzioni di archiviazione esterne al dock multimediale FreeAgent Theater?
R: Il dock multimediale FreeAgent Theater è stato progettato per l'uso con Seagate FreeAgent Go, ma il lettore multimediale è dotato anche di una porta USB per la connessione a un dispositivo di archiviazione esterno ed è in grado di leggere il contenuto della maggior parte dei dispositivi formattati con NTFS o FAT 32. È quindi possibile utilizzare il dock per lo streaming di file da dispositivi Seagate e di altri produttori, consentendo ad esempio il collegamento dei dispositivi di archiviazione portati da parenti e amici per condividerli con tutti.

 

D: Quali caratteristiche consentono di distinguere FreeAgent Theater dal lettore multimediale HD WD TV e da altre offerte quali Iomega Screenplay e LaCie LaCinema?
R: Il lettore multimediale HD Seagate FreeAgent Theater offre una soluzione per l'home entertainment completa e di facile utilizzo che sincronizza automaticamente il contenuto tra il computer e l'unità ed elimina la necessità di complicate operazioni di configurazione della rete o trasferimento dei dati. L'utente non deve pensare ad altro che a godersi i contenuti multimediali del PC nel massimo confort del proprio soggiorno. La soluzione include i seguenti componenti:

    • Dock multimediale FreeAgent Theater
    • Dock per PC FreeAgent Go con cavo USB
    • Unità portatile FreeAgent Go
    • Telecomando FreeAgent
    • Cavo video composito

FreeAgent Theater si distingue anche per la semplicità d'uso dei tasti del telecomando e per la qualità della visualizzazione, più nitida e meglio definita. FreeAgent Theater visualizza i contenuti in un formato facile da esplorare, simile alla struttura di file e cartelle visualizzata sul computer, che consente di scorrere facilmente foto, film e file musicali con la semplice pressione di un tasto del telecomando. Non si corre alcun rischio di trovare le immagini degli album musicali nelle foto personali né di dover avanzare rapidamente in un film per venti minuti per passare alla scena o al capitolo successivo. Con FreeAgent Theater è sufficiente premere un tasto del telecomando per visualizzare in anteprima le varie scene dei film con l'audio attivato, avanzare rapidamente o tornare indietro nelle scene, selezionare le scene o ignorare i capitoli, proprio come nelle impostazioni di controllo dei DVD.

FreeAgent Theater esegue automaticamente l'upscaling di film e foto per ottenere immagini più nitide e meglio definite. Le foto appaiono come miniature ordinate e possono essere visualizzate rapidamente. È inoltre possibile applicare effetti di transizione di qualità professionale, ad esempio effetti di dissolvenza e di entrata delle diapositive, e impostare i brani musicali desiderati per le presentazioni di foto selezionandoli dalla propria libreria digitale.

FreeAgent Theater è senza dubbio la soluzione più facile per trasferire contenuti digitali dal computer al salotto, senza dover trascinare lunghi cavi o alimentatori né attendere il trasferimento dei dati attraverso lente e frustranti connessioni in rete e senza disporre di competenze tecniche particolari. È sufficiente caricare i dati sull'unità FreeAgent Go utilizzando il semplice software di sincronizzazione incluso, scollegare l'unità e trasportarla in prossimità del televisore, collegare l'unità al dock multimediale FreeAgent Theater, accomodarsi sul divano, premere un tasto del telecomando e godersi questa favolosa esperienza multimediale.

D: FreeAgent Theater è in grado di riprodurre video HD e foto in formato RAW? Sono supportati anche i videogiochi?
R: FreeAgent Theater è in grado di riprodurre video HD nei formati MPEG-2, Xvid e DivX, MPEG-2 fino a 1080i e DivX e Xvid fino a 720p, oltre a visualizzare foto in formato JPEG fino a 20 megapixel, ma i videogiochi non sono supportati.

D: Qual è la differenza tra uscita HDMI e uscita a componenti? Il secondo tipo di uscita offre vantaggi particolari?
R:
In teoria non esiste alcuna differenza tra l'uscita HDMI e l'uscita a componenti in termini di qualità di visualizzazione. Anche se è ampiamente diffusa l'idea errata che la qualità del trasferimento di segnale "da digitale a digitale" sia migliore, nel trasferimento "da digitale a componenti" non si verificano né riduzione della qualità né perdita di informazioni. Il tipo di segnale video analogico a componenti è molto affidabile ed è in grado di trasferire le immagini in modo simile a HDMI. Tuttavia, l'uscita a componenti trasferisce le informazioni al display in una forma differente. FreeAgent Theater trasferisce il contenuto al display in un formato ad alta definizione, in modo da garantire esattamente la stessa qualità dell'immagine. L'unico caso in cui può verificarsi una differenza dipende dalle caratteristiche del dispositivo di origine, ad esempio il lettore DVD, e di quello di visualizzazione, ossia il televisore. A questo proposito, l'uscita a componenti è effettivamente preferibile all'uscita HDMI perché alcuni televisori HDTV meno recenti sono privi di funzionalità HDMI.

D: Quali formati di file sono supportati dal lettore multimediale Seagate FreeAgent?
R: Il lettore multimediale FreeAgent supporta una vasta gamma di formati ampiamente diffusi per video, audio e foto, inclusi i seguenti:

  • Video: MPEG-1, MPEG-2 (AVI/VOB/ISO), MPEG-4 (AVI), DivX, Xvid
  • Sottotitoli: SAMI(smi), SRT e SUB
  • Risoluzioni video: NTSC 480i/480p e PAL 576i/576p con supporto video (true HD e upscaling) fino a 720p/1080i*
  • Supporta MPEG-4, DivX e Xvid fino a 1280 x 720 60fps e MPEG-2 e foto fino a 1920 x 1080i 30 fps
  • Audio: MP3, AC3 (audio 5.1 - Dolby® Digital), WMA, WAV, OGG
  • Foto: file JPEG fino a 20 megapixel

D: Che supporto viene offerto alla comunità Mac? Molti utenti Mac sono appassionati di foto e video. I file MOV sono supportati da FreeAgent Theater?
R: FreeAgent Theater non supporta direttamente i formati MOV, ma è possibile utilizzare software di terze parti per convertire i video MOV (H.264) in formato MPEG-2, Xvid o DivX in modo da consentirne la visualizzazione mediante FreeAgent Theater. Inoltre, gli utenti Mac possono trasferire i propri contenuti in un'unità formattata con FAT 32 e quindi spostarli in FreeAgent Theater per accedere ai contenuti sull'unità.

D: FreeAgent Theater viene fornito con un programma software? È indispensabile installarlo?
R: Sì, FreeAgent Theater viene fornito con il software di sincronizzazione, ma non è necessario installarlo sul PC. Per spostare i file è sufficiente utilizzare il metodo di trascinamento della selezione. Il programma software incluso consente di regolare le spie luminose dell'unità FreeAgent Go, impostare la gestione dell'alimentazione, testare l'unità e sincronizzare i contenuti multimediali.

D: Quali sono i vantaggi offerti dal software di sincronizzazione?
R: Per impostazione predefinita, il software di sincronizzazione esegue la ricerca nelle cartelle Documents and Settings sul PC e trasferisce tutti i film, i brani musicali e le foto nell'unità FreeAgent Go, posizionando i file nelle cartelle appropriate. In molti casi, il software di sincronizzazione è in grado di trovare file multimediali persi, dimenticati oppure denominati o spostati erroneamente. È inoltre possibile personalizzarlo per copiare tutti i contenuti multimediali sull'unità disco o specificare solo determinate cartelle.

D: Qual è la differenza tra il software di sincronizzazione di FreeAgent Go e quello fornito con FreeAgent Theater?
R: Il software di sincronizzazione fornito con l'unità FreeAgent Go esegue anche la copia di tipi di file di dati che non sono visualizzabili sul televisore con FreeAgent Theater, ad esempio documenti di Word, file PDF, fogli di calcolo e presentazioni. Il software di sincronizzazione fornito con FreeAgent Theater è invece programmato per copiare solo i file visualizzabili sul televisore tramite FreeAgent Theater.

D: Che cosa accade se si copiano dei tipi di file non supportati sull'unità FreeAgent Go e si prova a visualizzarli tramite FreeAgent Theater?
R: Non accade nulla. Nella maggior parte dei casi, si noterà che una cartella è stata copiata nell'unità Go, ma quando si apre la cartella per visualizzarne il contenuto dal dock del lettore, questa risulterà vuota. Talvolta può essere visibile anche il nome del file, ma se si prova ad aprirlo, sullo schermo del televisore verrà visualizzato un messaggio per segnalare che il tipo di file non è valido.

D: La fotocamera digitale assegna automaticamente un numero alle foto, che possono quindi essere identificate solo attivando la modalità di anteprima su FreeAgent Theater. Tuttavia, quando si utilizza questa modalità con le foto ad alta risoluzione, è necessario molto tempo per caricarle. Esiste un metodo per caricare più rapidamente le foto in modalità di anteprima?
R: Al momento dello scatto, la maggior parte delle fotocamere digitali crea automaticamente un'immagine di anteprima e la incorpora nella foto. Tuttavia, le immagini di anteprima create dalle fotocamere con risoluzione più alta presentano in genere una maggiore risoluzione.
Di conseguenza, è necessario più tempo per generare le 12 immagini visualizzate in ogni schermata di anteprima. Se si desidera caricare più rapidamente le schermate delle immagini di anteprima, esistono diversi programmi per la modifica di foto che consentono di ridimensionare le immagini di anteprima incorporate. Se si desidera effettuare questa operazione, è opportuno tenere presente che questi programmi presentano diversi livelli di complessità. Alcuni sono facili e intuitivi, altri possono presentare problemi di funzionamento, altri ancora richiedono l'immissione di comandi tramite riga di comando.

D: I file dei film che si desidera riprodurre sono in un formato supportato da FreeAgent | Theater, ma quando si prova a eseguirli viene restituito un messaggio di file non valido. Perché?
R: FreeAgent | Theater supporta i codec e i formati di file più comuni per film, brani musicali e foto. Il problema riscontrato può essere dovuto a diversi motivi. Per risolverlo, è possibile ricorrere a VLC Media Player, un'utilità per PC molto semplice da usare che è in grado di riprodurre file danneggiati o parti di file, ma soprattutto consente di visualizzare i dati del codec utilizzato per il file. Questa utilità di visualizzazione può essere scaricata dal sito Web http://www.videolan.org/.

D: Che cosa sono i codec?
R: I film digitali vengono creati in molti formati diversi, ciascuno dei quali richiede un codec specifico per la visualizzazione del contenuto. I codec svolgono quindi la funzione di interpreti e vengono trasferiti nella memoria del chipset di FreeAgent | Theater per consentire la riproduzione di film in formato MPEG XVID e DIVX.  

 

D: FreeAgent Theater è in grado di riprodurre i DVD copiati? E i dischi Blu-Ray?
R: FreeAgent Theater è stato progettato per riprodurre le strutture di file e cartelle utilizzate per i DVD. È stato ritenuto importante includere questa caratteristica poiché molti utenti masterizzano i loro film in DVD, con i menu per la selezione delle scene, per i quali è fornito un supporto completo. Di conseguenza, se un utente è in grado di copiare il contenuto di un DVD sull'unità disco rigido, compatibilmente con la legge sulla tutela dei diritti d'autore digitali, questo verrà riprodotto da FreeAgent Theater. Per quanto riguarda i Blu-Ray, il formato H.264 di questi dischi non è supportato da FreeAgent Theater. Sul mercato sono disponibili numerosi prodotti per la conversione di contenuto H.264 in altri formati, molti dei quali sono supportati da FreeAgent Theater.

D: In che modo è possibile copiare un DVD commerciale?
R: La copia di DVD commerciali è vietata dalla legge sulla tutela dei diritti d'autore. Seagate non supporta alcuna delle applicazioni attualmente diffuse per la copia illegale di DVD, ma solo i formati di file e cartelle comuni alla struttura dei DVD, purché non soggetti a diritti d'autore digitali.

D: Quando si collega il cavo di alimentazione a FreeAgent | Theater, la spia di alimentazione inizia a lampeggiare. Perché?
R: La spia lampeggiante di colore ambra indica che è in corso il caricamento del sistema operativo di FreeAgent Theater nella memoria.
Non appena la spia smette di lampeggiare, è possibile accendere l'unità FreeAgent Theater.





Subscribe

Language


Was this article helpful?


We appreciate any feedback.



Loading...