Installazione di Windows 7/Vista/XP/2000 su un'unità SATA.



 

  1. Inserire il CD/DVD di Windows 7 o Vista nell'unità CD/DVD.
  2. Spegnere il computer.
  3. Montare e collegare l'unità disco rigido Serial ATA.
    Per un'esercitazione interattiva in Flash, vedere la Risposta con ID: 201717 (la Guida in Flash qui riportata non è adatta né a Windows Vista né a Windows 7).
  4. Accendere il computer.
  5. Scegliere la lingua e l'area, quindi fare clic su OK per installare Vista.
  6. Quando richiesto, se necessario installare i driver del controller o della scheda madre. Utilizzare un CD, DVD, unità USB o dischetto floppy.
  7. Una volta caricati i driver, procedere con la normale installazione di Windows Vista.

Nozioni di base sull'installazione di Windows XP/2000

Di seguito vengono riportate le istruzioni per una nuova installazione di Windows XP/2000 in un'unità disco rigido Serial ATA. Installazione di Windows XP/2000 su un'unità disco rigido SATA vuota

  1. Inserire il CD/DVD di Windows XP/2000 nell'unità CD/DVD.
  2. Spegnere il computer.
  3. Montare e collegare l'unità disco rigido Serial ATA.
    Per un'esercitazione interattiva in Flash, vedere la Risposta con ID: 201717.
  4. Accendere il computer.
  5. Per alcune schede controller SATA aggiuntive, è necessario premere il tasto F6 per effettuare l'installazione dei driver all'apertura della schermata di installazione di Windows.

    La possibilità di selezione del tasto "F6" è poco nota perché, in fase di installazione standard, è riportata in fondo alla schermata ed è visibile solo per pochi secondi. Generalmente, durante il processo di installazione, viene visualizzata una schermata relativa all'impossibilità di individuazione dei driver e quindi al proseguimento del processo di installazione, come riportato di seguito.
    Fare clic per espandere.
    Image
  1. Per utilizzare F6, è necessario riavviare il processo di installazione e osservare in fondo alla schermata dopo aver premuto il tasto di invio, come indicato nella schermata di installazione. Dopo il caricamento dei file, verrà visualizzato il messaggio "Per installare un driver SCSI o RAID di terze parti premere F6". Questo messaggio rimarrà sullo schermo solo per qualche secondo, si raccomanda quindi di premere F6 il prima possibile.
    Fare clic per espandere.
    Image
  2. Verranno quindi visualizzati altri messaggi e, dopo alcuni secondi, apparirà una schermata da cui sarà possibile effettuare l'installazione dei driver per il controller SATA aggiuntivo. Di seguito viene riportato un esempio della schermata.
    Fare clic per espandere.
    Image
  3. Premere il tasto S consentirà di proseguire con il processo di installazione del driver utilizzando i floppy disk. Ulteriori istruzioni verranno fornite al termine del processo di installazione del driver.
    Fare clic per espandere.
    Image
  4. Inserire il floppy disk i cui sono presenti i driver per il controller Serial ATA aggiuntivo.
  5. Una volta caricati i driver, procedere con la normale installazione di Windows XP/2000.

Se l'unità non viene riconosciuta durante il caricamento dei driver della scheda madre Serial ATA o successivamente al caricamento, risolvere il problema tramite Risoluzione dei problemi per unità Serial ATA.

Note

Floppy disk di installazione dei driver
Affinché l'unità disco rigido venga riconosciuta in una nuova installazione, è necessario che i driver per la scheda madre o il controller SATA vengano caricati all'inizio dell'installazione.
Questi driver sono reperibili nel CD fornito in dotazione oppure tramite il sito Web del produttore. È sufficiente caricare i driver necessari sul floppy disk per averli immediatamente a disposizione.

Dove è possibile reperire i driver SATA?
Di seguito viene riportato un elenco dei produttori di controller SATA più noti. 
Tutti i fornitori qui indicati sono indipendenti da Seagate Technology; Seagate non fornisce alcuna garanzia implicita o di altro tipo relativa alle prestazioni e all'affidabilità di queste società o prodotti. Questo dato viene fornito a puro scopo informativo. Per ottenere informazioni sulle caratteristiche e sulla garanzia di un prodotto, contattare direttamente il relativo fornitore.

Schede madre Serial ATA integrate

Controller PCI Serial ATA

Ulteriori informazioni
È possibile che alcune delle nuove schede madri dotate di connettori Serial ATA incorporati dispongano di opzioni per la modifica delle impostazioni nel BIOS oppure per l'attivazione e la disattivazione. Generalmente, se si aggiunge un'unità, non è necessario apportare alcuna modifica nel BIOS. Se l'unità SATA non viene riconosciuta, è possibile che siano attive le opzioni del BIOS relative alle modalità di compatibilità IDE che non richiedono particolari driver SATA.

In fase di sostituzione dell'unità di avvio, potrebbe essere necessario modificare l'ordine di avvio nel BIOS affinché l'avvio venga effettuato dal controller Serial ATA (nell'ordine di avvio rappresentato come il numero modello dell'unità e talvolta come controller SCSI). Se la scheda madre dispone di connettori Serial ATA, al momento dell'installazione viene richiesta anche l'installazione dei driver per i connettori. Se i driver non sono stati installati in quella fase, è probabile che il sistema operativo li richieda durante il processo "Plug and Play". Per ottenere i driver più recenti, si consiglia di effettuarne il download dal sito Web del produttore del controller Serial ATA.

In proposito vedere anche la Risposta con ID: 202291.

RIFERIMENTI A TERZE PARTI E SITI WEB DI TERZE PARTI. La documentazione Seagate include riferimenti a terze parti e a prodotti di terze parti a solo scopo informativo. Le società e i prodotti elencati non vengono pertanto approvati o consigliati da Seagate, né implicitamente né in alcuna altra forma. Seagate non fornisce alcuna garanzia implicita o di altro tipo relativa alle prestazioni e all'affidabilità di queste società o prodotti. Seagate inoltre non opera alcun controllo sulle società elencate, che pertanto sono indipendenti, e non accetta alcuna responsabilità relativa alle azioni o ai prodotti di tali società. Si consiglia di valutare personalmente e in maniera indipendente i prodotti o i servizi offerti da una società prima di effettuarne l'acquisto. Per ottenere informazioni sulle caratteristiche e sulla garanzia di un prodotto, contattare direttamente il relativo fornitore. Il presente documento contiene collegamenti a siti Web di terze parti non controllati da Seagate. I collegamenti sono forniti per sola comodità dell'utente, che pertanto si assume qualsiasi rischio relativo all'uso dei siti. Seagate non fornisce alcuna garanzia sul contenuto dei siti di terze parti, non approva ufficialmente l'uso o il contenuto di tali siti e non accetta alcuna responsabilità relativamente ad essi.





Subscribe

Language


Did this article answer your question?


How could we make this article more helpful?