Sistemi Business Storage Rackmount NAS - Usi delle porte LAN doppie

I dispositivi Business Storage Rackmount NAS includono due porte Ethernet per la connessione al router. Le porte possono essere collegare insieme per:

  1. Aggregazione: fino a due volte la larghezza di banda e backup nel caso di guasto di una delle porte o uno dei cavi.
  2. Tolleranza ai guasti: impedire periodi di inattività dovuti a guasti delle porte o dei cavi. Il dispositivo NAS passerà immediatamente alla connessione Ethernet funzionante. La tolleranza ai guasti è più efficiente nella determinazione di un problema di connessione rispetto all'aggregazione.

Si noti che fare in modo che tali opzioni funzionino correttamente, il router deve supportare l'aggregazione delle porte. Per verificare se il router in uso supporta tale funzione, fare riferimento alla documentazione del router.

Aggregazione - Ottimizzata per il bilanciamento del carico

Le due porte Ethernet funzionano insieme per stabilizzare le velocità del traffico. Attenersi alla seguente procedura per configurare il dispositivo in questo modo:

  1. Accedere alla pagina dell'amministratore del sistema Rackmount NAS avviando Network Assistant di Seagate e facendo clic sul pulsante Web access to the NAS OS (Accesso Web al sistema operativo del sistema NAS) digitando l'indirizzo IP del dispositivo nella barra dell'indirizzo del browser Web.
  2. Selezionare Network (Rete) sotto Settings (Impostazioni) nella barra laterale sinistra.
  3. Selezionare la scheda Connections (Connessioni).
    Vengono visualizzate le due reti LAN.
  4. Premere il pulsante Link (Collegamento).
    Link button
  5. Selezionare il pulsante Load balancing (Bilanciamento del carico) e quindi Next (Avanti).
    Link aggregation setup
  6. Selezionare le caselle di entrambe le reti LAN e quindi Next (Avanti).
  7. Immettere un nome per la configurazione. A questo scopo, Seagate consiglia di impostare l'indirizzo IP come statico. Una volta definite tutte le impostazioni, selezionare Finish (Fine) per completare il processo. 

Tolleranza ai guasti

È possibile configurare le reti LAN in modo tale che la connessione secondaria venga attivata nel caso in cui si verifichi un problema con quella principale. Se la connessione principale diventa inattiva, si danneggia o non è più in linea, la seconda connessione diventa automaticamente attiva. 

Attenersi alla seguente procedura per configurare il dispositivo in questo modo:

  1. Accedere alla pagina dell'amministratore del sistema Rackmount NAS avviando Network Assistant di Seagate e facendo clic sul pulsante Web access to the NAS OS (Accesso Web al sistema operativo del sistema NAS) digitando l'indirizzo IP del dispositivo nella barra dell'indirizzo del browser Web.
  2. Selezionare Network (Rete) sotto Settings (Impostazioni) nella barra laterale sinistra.
  3. Selezionare la scheda Connections (Connessioni).
    Vengono visualizzate le due reti LAN.
  4. Premere il pulsante Link (Collegamento).
    Nella finestra pop-up, apporre un segno di spunta a Fault Tolerance (Tolleranza ai guasti) e fare clic su Next (Avanti).
    Link aggregation setup
  5. Selezionare le caselle di entrambe le reti LAN e quindi Next (Avanti).
  6. Nella finestra successiva:
  • Selezionare il rilevamento logico e immettere l'indirizzo IP della connessione principale. A questo scopo, Seagate consiglia di impostare l'indirizzo IP come statico.
  • Selezionare un intervallo di tempo in cui il dispositivo NAS dovrà testare la connessione per assicurarsi che sia ancora attiva dopo alcuni secondi.
  • Al termine, fare clic su Next (Avanti). 

A questo punto il dispositivo, configurato per link aggregation, procede con l'esecuzione di un test automatico di rilevamento in base all'intervallo di tempo selezionato.  Se per qualche motivo la connessione principale non supera il test di rilevamento, il dispositivo NAS passerà automaticamente alla seconda connessione per evitare interruzioni del flusso di lavoro.





Si prega di valutare l'utilità di questo articolo